Articoli

, ,

Sassotondo e il Kaos Vulcanico

Vulcanica e leggera: la malleabilità della roccia di tufo è al centro dell’azienda toscana. Sassotondo nasce in una zona altimetricamente collinare, tra i comuni di Sorano e Pitigliano, borgo in cui la roccia piroclastica contribuisce alla…
,

Sannio, oggi si presenta “Indigena” per raccontare il progetto Camaiola (finalmente riconosciuta come vitigno a se)

Il Sannio Consorzio Tutela Vini e l’Associazione Temporanea di Scopo (Ats) ‘Indigena’ insieme per presentare il ‘Progetto Camaiola’: appuntamento in programma per giovedì 17 giugno, alle ore 18.30, nella cornice del Teatro comunale…
,

GUIDA VINI BIO 2022 | Aperte le iscrizioni fino al 16 luglio 2021

Gentile Produttore, con la presente vogliamo ricordare che è possibile partecipare alla GUIDA VINI BIO 2022 fino al 16 luglio 2021. Il progetto GUIDA VINI BIO nasce nel 2018, vede la sua prima uscita nel 2019, e si configura come PRIMA…
,

BIOLOGICO MARCHE: BANCA DATI SUL VINO STRUMENTO STRATEGICO, MIPAAF LO COMPRENDERÀ

“Attivare una banca dati nazionale su produzione e vendita dei vini biologici non è solo un’idea condivisibile ma anche una scelta strategica per far crescere una pratica a forte valore aggiunto che va nella direzione auspicata dalla Regione…
,

Antinori ingloba parte di Jermann. Anche nel segno del bio e del tappo a vite.

di Annacarla Tredici Sarà che questo Covid-19 ha cambiato molte cose, ha sconvolto il mercato, modificato le abitudini di di vita. Sarà che alcune possono avere anche risvolti incredibili. Forse come questa: il colosso Antinori ha acquisito…
, ,

La genialità dei cugini francesi: il vino naturale è bio e ha un suo disciplinare.

Il dibattito sul vino “naturale” e “convenzionale” è in continuo fermento (volendo usare un termine ad hoc). E a proposito di marketing del vino, occorre raccontare la scaltrezza di linguaggio dei cugini d’oltralpe. In…
,

I vini bio e biodinamici riscuotono più successo nelle guide. Specie all’estero.

Valutare in modo oggettivo un vino, e quindi assegnarvi un punteggio, è impresa (quasi) “impossibile”. Esistono molte variabili e troppa soggettività che stanno alla base del lavoro di un critico o di un degustatore. Motivo per il quale…
,

La regione più biologica d’Italia. Questo l’obiettivo delle Marche

Ridefiniti i criteri per Regione Marche a riguardo del riconoscimento dei Distretti del Cibo: l’obiettivo è diventare - a livello regionale - il più grande distretto biologico d’Italia. “A disposizione ci sono 100 mila euro per la…
Soave Versus
,

Soave Versus: il presente e futuro del Soave che guarda al “Bio” sempre più da vicino

di Annacarla Tredici Un libro per divulgare un terroir antico quanto giovane, in termine di potenzialità. Non il solito manuale da mettere sullo scaffale, ma un lavoro di ricerca certosino e ben curato, nel quale si annunciano le 33 nuove…